Carta d’identità musicale: e tu di che musica sei?

TMP Friends 01

Ogni tanto mi passa per la testa un’immagine utopica: un mondo fatto solo ed esclusivamente di musica. Un mondo dove mangi album e bevi canzoni, dove passeggi per il quartiere Rock e poi vai a fare la spesa in quello Soul, dove parli attraverso le lyrics dei tuoi brani preferiti e dove veneri, a seconda dell’occasione, il Dio Prince, la Dea Aretha o Madonna (questa era facile). Non fatemi immaginare quanto sarei felice e spensierata in un mondo simile!

Quale sarebbe però il distintivo per ciascuno di noi in questo mondo totalmente popolato di note? Così, quasi per scherzo, mi è balenata l’idea di chiedere ad alcuni amici le loro preferenze musicali e i loro consigli a riguardo per costruire una sorta di carta d’identità musicale per ciascuno di noi. Che ne pensate? Personalmente parlando, penso che finirei per aggiornarla quotidianamente!

Mir

➪ MIR

LUOGO DI RESIDENZA
La trovi su Tumblr ➪ mirserena.tumblr.com

CITTADINANZA MUSICALE
Errante: vaga da Rossini al Rock
Se deve proprio proprio scegliere: Black Music

STATO CIVILE: HA UN DEBOLE MUSICALE PER
Ronan Keating, Toni Braxton, Anouk, Noa, Tori Amos,
Whitney Houston, Skunk Anansie, Lisa Stansfield

SEGNI PARTICOLARI: CONSIGLI E RICORDI
Album imperdibile ➪ Michael Jackson – Thriller
Concerto indimenticabile ➪ Destiny’s Child a Milano

FIRMA CON TIMBRO
What doesn’t kill you makes you stronger
(cit. Kelly Clarkson)

DATA: febbraio 2013
 ATTUALMENTE STA ASCOLTANDO

Sara Bareilles, Carly Simon, Michel Petrucciani, Gossip

•••

Francesco

➪ FRANCESCO

LUOGO DI RESIDENZA
Lo trovi su Instagram ➪ frankiedesa23

CITTADINANZA MUSICALE
Rap, Hip Hop, R&B

STATO CIVILE: HA UN DEBOLE MUSICALE PER
Eric B. & Rakim, Ice Cube, Tupac, Mos Def, Notorious B.I.G.,
Wu Tang Clan, Snoop Dogg, Nas, Jay-Z

SEGNI PARTICOLARI: CONSIGLI E RICORDI
Album imperdibile ➪ Big Pun – Capital Punishment
Concerto indimenticabile ➪ Up in Smoke (2001)

FIRMA CON TIMBRO
Reality is wrong, dreams are for real
(cit. Tupac)

DATA: febbraio 2013
 ATTUALMENTE STA ASCOLTANDO

Mic Tyson, l’ultimo album di Sean Price

•••

Anna

➪ ANNA

LUOGO DI RESIDENZA
La trovi su Instagram ➪ anna_ferro4

CITTADINANZA MUSICALE
R&B e Pop, ma ultimamente apprezza molto la Dance anni ’90

STATO CIVILE: HA UN DEBOLE MUSICALE PER
Lana Del Rey, John Legend, Drake, Rihanna,
Beloved, Haddaway, Ace of Base

SEGNI PARTICOLARI: CONSIGLI E RICORDI
Album imperdibile ➪ Lana Del Rey – Born to Die (The Paradise Edition)
Concerto indimenticabile ➪ Mary J Blige al Mazda Palace di Milano

FIRMA CON TIMBRO
I do my thing like this is who I am
(cit. Estelle & Janelle Monae)

DATA: febbraio 2013
 ATTUALMENTE STA ASCOLTANDO

Lykke Li – I Follow Rivers (The Magician RMX)
Asaf Avidan – One Day/Reckoning Song

•••

Lauretta

➪ LAURETTA

LUOGO DI RESIDENZA
La trovi su Instagram ➪ lauretta_25

CITTADINANZA MUSICALE
Hip Hop, R&B

STATO CIVILE: HA UN DEBOLE MUSICALE PER
Drake e Tyga (infatuazioni), Justin Timberlake (vero amore)

SEGNI PARTICOLARI: CONSIGLI E RICORDI
Album imperdibile ➪ Trey Songz – Chapter V
Ma anche ➪ Tyga – Careless World
Concerto indimenticabile ➪ Drake a Bruxelles (07.04.12)

FIRMA CON TIMBRO
YOLO – You only live once
(cit. Drake, Lil Wayne & Tyga)

DATA: febbraio 2013
 ATTUALMENTE STA ASCOLTANDO

Good Kid M.A.A.D City, l’ultimo album di Kendrick Lamar
LongLiveA$AP, l’album di debutto di A$AP Rocky

•••

Insomma, a MusicVille i controlli sono piuttosto severi: la carta d’identità si ottiene solo se si ha grande rispetto per la musica, qualunque genere essa sia :) Se anche tu vuoi farne richiesta scrivi a themusicportrait@gmail.com compilando i dati e allegando una foto mentre ascolti la tua canzone preferita. Il tuo profilo verrà pubblicato all’interno dei prossimi articoli! 

Life, he realized, was much like a song. In the beginning there is mystery, in the end there is confirmation, but it’s in the middle where all the emotion resides to make the whole thing worthwhile.
(Nicholas Sparks, The Last Song)

Annunci

The Music Portrait spegne una candelina!

1 year old

365 giorni fa scrivevo il 1° post di questo blog, la mia ancora di salvezza. Musica e scrittura hanno sempre avuto quel magico potere di farmi sentire viva, con uno scopo da raggiungere, con frutti da cogliere lungo il percorso.

In questo anno sono passata attraverso tutto ciò che ci si può aspettare dal magico mondo dei blog: post, commenti, visualizzazioni, widget, collaborazioni, complimenti, critiche e naturalmente l’immancabile blocco dello scrittore. Ma che soddisfazione quando vedi pubblicata una tua creazione! Per non parlare di quando viene apprezzata e di quando cresce grazie al passaparola.

E allora: BUON 1° COMPLEANNO, THE MUSIC PORTRAIT!

Gli articoli più letti

  1. Milano in delirio per Madonna. MDNA Tour: cronaca di un concerto memorabile
  2. Florence and the Machine: cronaca di un concerto etereo
  3. Back in the days: le foto da bambini dei nostri cantanti preferiti
  4. Cesare Cremonini: cronaca di un concerto di colori primi
  5. Il mondo di Soltanto: quando la strada diventa palcoscenico

La mia TOP 5

  1. Nightwish: cronaca di un concerto epico
  2. Lana Del Rey: la recensione completa di Born To Die (The Paradise Edition)
  3. Kanteria: metti una giornata ai provini di X Factor
  4. Lenny Kravitz: from Valencia, with love
  5. Beyoncé Knowles: 31 cose che (forse) non sai sulla regina dell’RnB

Roba da Music Geek

Le ricerche più buffe degli utenti

  • nella tracklist dell’album mdna, quante volte compare la parola “give”
  • ronfare
  • sonic lupo mannaro
  • canzoni 2012 for you a a a a canta un uomo
  • la madonna scacciapensieri

Un po’ di numeri

  • 15.000 visite
  • 75 articoli
  • 89 commenti
  • 12 concerti recensiti
  • 4 interviste

Happy Birthday


Diventa fan su Facebook
Diventa follower su Twitter
Diventa follower su Pinterest

GRAZIE!

Il ritratto della musica

Prendete una canzone. Premete play. Non servono espedienti né farneticazioni. Basta solo chiudere gli occhi, come sto facendo io ora, come ho sempre fatto e come continuerò a fare. E lasciarsi andare. Respirare. Dare lo spazio necessario a sorrisi e lacrime. Emozioni è la parola chiave di tutto il marasma che sentirete dentro voi ogni volta che vi appresterete ad ascoltare questa o chissà quale altra canzone: quelle del passato, quelle che ancora non conoscete. Perché la magia sta tutta lì. La risposta alla felicità è tutta lì: sapere di dover ancora vivere nuovi giorni, vedere nuovi tramonti, ascoltare nuove melodie. E lasciarsi solleticare da quella contrastante sensazione del sapere senza sapere esattamente cosa e come. Quella vaga sensazione da colmare, da cullare.

The Music Portrait vuole accompagnarci in questa avventura, in questa nuova consapevolezza: imparare ad ascoltare. La musica, le sensazioni. Imparare ad ascoltare noi stessi, perché troppo spesso ce ne dimentichiamo.

The Music Portrait sarà il mio e il vostro diario musicale, dove poter scrivere su pagine bianche trasformandole in emozioni cromatiche, dove poter tessere le mie giornate con incontrollate notizie musicali, recensioni, curiosità e storie di gente straordinariamente normale.

Forse sarò folle o forse starò solo cercando di essere sincera. Ma è praticamente da sempre che, ad una buona parte delle canzoni che ascolto, mi viene naturale associare emozioni alle note e associare colori alle emozioni. E se c’è qualche folle amante della musica che sta leggendo e sorridendo a questo buffo pensiero, lo invito a tornare qui tutte le volte che vorrà. Per tenere alta la nostra sana follia e predisporre inconsciamente, istintivamente la colonna sonora di questo nuovo anno e di tutti quelli che seguiranno.

A voi, e a me, auguro di poter dipingere indistintamente di e su ogni canzone che vi troverete davanti. E tutt’intorno.

A voi, e a me, auguro buona musica.


Listening to: Yiruma – First Love (Piano Collection)
Click here to have a listen on SoundCloud.
Click here to buy the whole album on iTunes.

Colors: light blue, gray
Feelings: gratitude, happiness