Openair Frauenfeld 2012: un weekend all’insegna dell’hip-hop

Comincia oggi il festival Openair di Frauenfeld, in Svizzera. Un festival per un weekend (dal 6 all’8 luglio) interamente dedicato al panorama hip-hop e R&B che quest’anno presenta degli assi nella manica mica male. Qualche nome? Stasera sul palco si alterneranno tra gli altri Drake, 50 Cent, J.Cole, Beenie Man e Wiz Khalifa. Domani sera a smuovere la massa (decisamente enorme, si parla di migliaia di persone) ci saranno invece Ludacris, Rick Ross, Nas e la divina Lauryn Hill! A chiudere la kermesse, domenica, saranno pronti KRS-One e Sean Paul. 

Venerdì 6 luglio

openair-frauenfeld.ch

Sabato 7 luglio

openair-frauenfeld.ch

Domenica 8 luglio

Clicca QUI per scoprire il programma completo!

Insomma, per gli amanti del genere, uno spettacolo imperdibile a cui ho avuto la fortuna di assistere gratuitamente grazie a RNBJunk (i prezzi dei biglietti sono parecchio salati) due estati fa assistendo al live di Eminem e dell’impareggiabile duo Nas-Damian Marley.

La location è un’immensa area verde nella cittadina di Frauenfeld (a 30 km da Zurigo) dove migliaia di persone si ritrovano, con tende e viveri alla mano, per una tre giorni da urlo. Così immensa che ricordo di aver cercato la macchina nel parcheggio per una buona mezz’oretta prima di ritrovarla!

Ma l’atmosfera è qualcosa di davvero indescrivibile: se siete nei dintorni e la vostra vita gira intorno a rime e beat sincopati, consiglio vivamente di farci un salto. Nel frattempo vi lascio con qualche immagine dell’edizione 2010. Yo!

Openair Frauenfeld 2010

Openair Frauenfeld 2010

Openair Frauenfeld 2010

Openair Frauenfeld 2010

Openair Frauenfeld 2010

Openair Frauenfeld 2010

Annunci

Ritratti di Cantanti con Nastri di Musicassette [VINTAGE]

Ricordate il video di Just The Way You Are di Bruno Mars, canzone che impazzava in tutte le radio qualche anno fa? Nel video lui fa una dedica d’amore alla sua lei facendo apparire il suo ritratto dalla bobina di una musicassetta – ok, più difficile a spiegarlo che a vederlo!

Beh, girovagando sul web, ho trovato una meravigliosa artista che, sulla falsa scia del video (ma al massimo è Bruno Mars che le ha fregato l’idea visto che lo fa dal 2000), si diletta nel ritrarre i personaggi della musica in questa stravagante maniera.

Il suo nome è Erika Iris Simmons (iri5 su Flickr) e nel suo album Ghost in the Machine ha avuto la brillante intuizione di dar vita ai volti di artisti e cantanti grazie al nastro presente nelle, ormai in disuso ma sempre affascinanti, musicassette.

Esatto, quelle che dopo cinque canzoni dovevi cambiare lato. Quelle che ogni tanto si inceppavano e, penna alla mano, dovevi cercare di riavvolgere il nastro nella maniera più precisa possibile. Quelle che per tornare indietro o andare avanti dovevi pazientare, senza la presunzione di far scivolare il dito su uno schermo togliendo così importanza alle canzoni niente-di-che.

flickr.com/photos/iri5

Da Jimi Hendrix a The Clash, da Bob Dylan a Blondie (passando anche per attrici quali Marilyn Monroe e Audrey Hepburn), ecco qui alcune delle sue meravigliose opere! Per un blog che si chiama The Music Portrait, direi che questo è oro. Enjoy!

Michael Jackson by iri5

Patti Smith by iri5

Lauryn Hill by iri5

Jim Morrison by iri5

Steven Tyler by iri5

Madonna by iri5

Kurt Cobain by iri5

Lenny Kravitz by iri5

The Beatles by iri5

Bruno Mars – Just The Way You Are