Chiara Galiazzo: vincitrice indiscussa di X Factor 6

X Factor: Chiara Galiazzo

xfactor.sky.it

Chiara Galiazzo vince la sesta edizione di X Factor Italia tra lacrime, applausi e standing ovation. Finalmente è la voce che ha la meglio, la genuinità, l’umiltà. Una ragazza di 26 anni che non riesce ancora a capacitarsi della sua bravura, che pian piano si rende conto che agli occhi degli altri è una forza della natura ma distribuisce grazie abbassando timidamente lo sguardo. Una giovane donna che si sente una tra tante e forse solo ora comincia a rendersi conto del suo immenso valore.

Con l’inedito Due Respiri scritto da Eros Ramazzotti, Chiara ha portato sul palco di X Factor una sensibilità fuori dal comune. Ormai pare di vivere in un mondo dove la sfacciataggine, l’eccessivo anticonformismo e la volgarità sono assolute protagoniste, mentre non ci si rende conto che la genuinità, l’onestà e la purezza d’animo sono ancora valori su cui scommettere. Be yourself, everyone else is taken, si dice. È necessario essere come si è, senza troppe costruzioni né omissioni.

Sin dai casting giuria, ai bootcamp (dove c’ero anche io con le mie Kanteria) fino agli home visit, Chiara ha bucato lo schermo con la sua personalità: dolce, svampita, di una ragazza senza filtro che dice ciò che le passa per la testa senza pensare a strategie, complotti o inutili giudizi. Ci ha presentato, grazie alle scelte di Morgan, delle esibizioni davvero magnifiche: dal classico Somewhere Over the Rainbow rivisitato in chiave moderna a Purple Rain di Prince, da I Was Made for Loving You dei Kiss (che l’hanno citata sulla loro pagina ufficiale) ad una emozionantissima L’Amore è Tutto Qui di Piero Ciampi fino ad una versione tanghera di The Final Countdown, per me la migliore tra tutte.

Diversi erano i miei preferiti in questa edizione di X Factor: Alessandro, Daniele, Nice in primis. E naturalmente Chiara, che ha trionfato su tutti, salendo sul 1° gradino del podio, lasciando Ics al 2° e Davide al 3° e proponendoci, inoltre, un dolcissimo duetto con Mika che, sentendola cantare sulle note di Stardust, si è complimentato con lei: “Canti meglio di tante altre star internazionali per cui scrivo e che finiscono, irrimediabilmente, per rovinarmi le canzoni! Te ne sono grato.

Insomma, in un Paese dove le conoscenze, la buona parola e il pressapochismo volano alti, quasi fa strano veder trionfare la giustizia. Lunga vita alla meritocrazia!

In quanto a te, piccola grande Chiara, in bocca al lupo per una strabiliante carriera.
Con i piedi per terra e la testa tra le nuvole.

X Factor: Chiara Galiazzo

facebook.com/chiaragaliazzoofficial

X Factor: Chiara Galiazzo

facebook.com/chiaragaliazzoofficial

X Factor: Chiara Galiazzo

CLICCA SUL BANNER E SCARICA L’EP SU ITUNES!

Una risposta

  1. Pingback: Sanremo 2013: i 10 momenti memorabili del Festival | The Music Portrait

E tu che ne pensi? Lascia un commento!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...