App of the Week: TuneIn

tunein.com

Il suo claim è Listen to the World: mai affermazione poteva essere tanto perfetta. Decisamente una delle mie applicazioni musicali preferite, TuneIn è un vero e proprio contenitore di radio in streaming sparse per il mondo – anche se, paradossalmente, risulta quasi riduttivo spiegarla in questo modo.

Disponibile all’interno dei principali store (Apple, Android, Blackberry, ma anche Windows Phone, Palm, Samsung Bada, Google Play, Nokia Symbian), questa magnifica app è in grado, tra le altre cose, di trovare per voi le radio più remote mai esistite sulla faccia della terra. Volete ascoltare una radio in Antartide o in lingua aborigena? Tse, per TuneIn queste sono bazzecole!

Il nome che, inconsciamente, rimanda a iTunes dà l’idea di qualcosa di cui potersi fidare, decisamente rassicurante. Per il mercato Apple la versione basic è gratuita, mentre quella pro costa 0.79 €!

Ma vediamo più nello specifico le caratteristiche principali:

Funzioni di ricerca

  • Radio Locale
  • Recenti
  • Consigliato (in base alle stazioni ascoltate di recente)
  • Genere musicale
  • Notizie
  • Parlare
  • Sport
  • Podcast
  • Per luogo
  • Per lingua (sì, anche quelle che pensavate impossibili: Afrikaans, Berbero, Fijano, Haitiano, Lappone, Tibetano..)

facebook.com/tunein

Curiosità

  • Oltre 50.000 stazioni tra cui scegliere!
  • Possibilità di impostare la sveglia con la propria stazione preferita.
  • Sulla pagina Facebook di TuneIn è possibile partecipare a contest e giveaway o ottenere sconti. Naturalmente esiste anche l’account Twitter.
  • Con la versione pro è possibile registrare le trasmissioni radiofoniche per risentirle successivamente.
  • Tutte le chicche su app ed eventi musicali le trovate sul blog ufficiale di TuneIn.

Pro & Contro

+ | Intuitiva, friendly, pratica e ..c’è davvero l’imbarazzo della scelta!
 | Il pro si trasforma facilmente in contro se non avete la pazienza di perdervi tra le migliaia di possibilità tra cui scegliere.

Tips

Le mie stazioni preferite? Per quanto riguarda l’Italia, anche qui non posso fare a meno della mia amata Radio Monte Carlo. Per gli amanti della musica black da citare ci sono sicuramente 181.FM The Beat e B93.

Sito ufficiale

http://tunein.com

Una risposta

  1. Pingback: SONOS: quando la musica si propaga tra le mura di casa | The Music Portrait

E tu che ne pensi? Lascia un commento!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...